CHIERI, VARALDO: “GRAZIE A MIA MOZIONE CHIERI INCREMENTERÀ I SEMAFORI SONORI”


COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE DI CHIERI – 3 GIUGNO 2022

Approvata dal Consiglio comunale una Mozione che chiede di incrementare il numero dei semafori sonori in tutta la città.

Incrementare il numero dei semafori sonori in tutta la città di Chieri, predisponendo un piano programmatico per le prossime installazioni, a cominciare dalla verifica del corretto funzionamento di quelli già presenti, al fine di raggiungere l’obiettivo di garantire a tutti i cittadini una mobilità autonoma e sicura: è quanto previsto dalla Mozione approvata dal Consiglio comunale di Chieri con 19 voti favorevoli e presentata dal consigliere di minoranza Tommaso VARALDO(Gruppo Misto Chieri). 

«Solo quattro di tutti i semafori presenti a Chieri sono semafori sonori-commenta il consigliere Tommaso VARALDO-Ringrazio il Consiglio Comunale per aver approvato la mia Mozione, impegnando la Giunta a programmare un adeguamento dei semafori della Città con dispositivi sonori, oltre a verificare il funzionamento dei pochi già installati in passato. L’obiettivo di una mobilità sostenibile, che promuova l’abbattimento delle barriere architettoniche, deve essere quello garantire a tutti i cittadini una mobilità autonoma e sicura».

«Si tratta di una richiesta importante-dichiara l’assessore alla Viabilità Paolo RAINATOI semafori sonori sono già presenti in alcune zone e certamente si procederà ad incrementarne il numero con un programma graduale. Una scelta che va nell’ottica dell’abbattimento delle barriere architettoniche, che non sono solo quelle strettamente fisiche. Inoltre, a breve conferiremo l’incarico per la predisposizione del Peba-Piano di eliminazione delle barriere architettoniche, perché vogliamo una Chieri amica delle persone con disabilità, degli utenti deboli, di chi ha problemi di deambulazione e di coloro che vogliono migliorare la qualità urbana muovendosi a piedi o in bicicletta».