COSTITUZIONE, VARALDO: “GRAZIE A NOSTRA MOZIONE TORNA CONSEGNA COSTITUZIONE AI 18ENNI”

Chieri, 9 nov = “Quando si compiono 18anni si acquisisce la piena titolarità di tutti quei diritti e di tutti quei doveri che consentono di partecipare pienamente alla vita civica. Oggi più che mai viviamo un momento di crescente criticità sociale e culturale e per ripartire la nostra Italia ha bisogno di giovani cittadini che si impegnino con serietà, passione e competenza nella vita sociale e politica. Importante per ogni cittadino è conoscere i valori, i concetti, i fondamenti della nostra Costituzione. Per queste ragioni ritengo che la cerimonia di consegna, da parte delle Istituzioni locali, della nostra Costituzione ai cittadini neo-maggiorenni sia un atto rilevante e ricco di significati. Grazie all’approvazione all’unanimità della mozione che ho presentato in Consiglio Comunale insieme alla Consigliera Rachele Sacco, il Comune di Chieri tornerà, non appena la situazione relativa alla pandemia lo consentirà, ad istituire un appuntamento, da proporre ogni anno, in cui i rappresentanti delle Istituzioni consegnino a nome della Città a tutti i neo-diciottenni una copia della Costituzione Italiana, oltre a proporre ai giovani presenti un momento di riflessione sui valori costituzionali, sulla loro attualità e sull’importanza della partecipazione civica e politica”. Lo dichiara in una nota stampa Tommaso Varaldo, Consigliere Comunale e Capogruppo del Gruppo Misto Chieri.