Fi Piemonte, Varaldo (Fi Giovani): “SOS Fi Piemonte, i giovani dicono basta a distruzione partito”

Torino, 10 ott = “Lascio ogni incarico nel movimento giovanile di Forza Italia, con me si “autosospendono” dal partito 100 iscritti tra giovani e militanti”. Lo scrive in un post su Facebook Tommaso Varaldo, Consigliere Comunale a Chieri e Coordinatore del movimento giovanile di Fi a Torino e Provincia dal 2015. “Ho dedicato al movimento giovanile anni importanti della mia vita. Chi mi conosce sa che l’ho sempre fatto quotidianamente con passione, entusiasmo e convinzione, avvicinando molti giovani, portando avanti numerose battaglie insieme a tanti di voi.Non ci siamo mai risparmiati, nei weekend, nei gazebo, nelle piazze, al freddo e al caldo. Purtroppo la Forza Italia degli ultimi tempi, e in particolare nel mio Piemonte, non è più la Forza Italia per cui tutti noi in questi anni ci siamo battuti. La tragica realtà è che l’attuale dirigenza piemontese non sta solo distruggendo ma in moltissimi territori ha già distrutto il nostro partito, cancellando ogni criterio di meritocrazia, dialogo e condivisione.Nell’ultimo anno nella nostra Regione vi è stata un’emorragia continua di donne e uomini che con il loro lavoro ed impegno avevano reso Forza Italia un presidio sui territori, riconosciuto ed appetibile elettoralmente. Nel silenzio di troppi, moltissimi validi amici di viaggio hanno lasciato Forza Italia.Questa è una scelta per me dolorosa, tra i motivi, il principale è innegabilmente la mancanza di dialogo, meritocrazia, di rispetto per le persone e da ultimo la valorizzazione dell’impegno. Lascio ogni incarico perchè non voglio essere in alcun modo complice di queste scelte. Con me da oggi si “autosospendono” 100 giovani tra iscritti e militanti. Un movimento giovanile importante e sempre presente che negli anni abbiamo creato tutti insieme. Ringrazio con affetto ogni singolo ragazzo per il percorso comune. Ci “autosospendiamo” per lanciare un messaggio chiaro: non lasciamo il partito, ma ogni incarico e partecipazione alla azioni dell’attuale dirigenza, per batterci ancora dall’interno e per continuare a dire che, se si va avanti così, la triste fine annunciata diventerà presto realtà.Perchè in tanti lasciano Forza Italia? Importante sarà rispondersi con sincerità. Sempre che a qualche dirigente interessi domandarselo e soprattutto cercare una risposta. Vi saluto e avanti tutta insieme”, conclude Varaldo.