Coronavirus, Varaldo (FI): “Sì a vaccinazione di massa con l’antinfluenzale. Ascoltare pediatri”

TORINO, 23 apr – “Auspico che il Governo e la task force del Ministro Azzolina ascoltino l’appello dei pediatri italiani che, insieme ai medici di famiglia, devono essere messi nelle condizioni di svolgere il proprio ruolo fondamentale nella ricerca del Covid19 nell’infanzia e nell’adolescenza una volta riaperte le scuole” Lo afferma in una nota, Tommaso Varaldo, Presidente dell’AIEF e Consigliere Comunale di Chieri. “Dall’analisi sierologica da confermare con il tampone alla vaccinazione di massa con l’antinfluenzale da 6 mesi a 14 anni che consentirà di individuare subito i casi di Covid19 evitando di confonderne i sintomi con quelli dell’influenza. Con queste misure, insieme ad altre come la riorganizzazione degli spazi comuni e delle classi, si portà controllare la diffusione del Covid19 tra bambini e ragazzi quando a settembre riapriranno le scuole e finché non avremo il vaccino per vincerlo”, conclude Varaldo.